Giornate europee del patrimonio culturale: Credenze popolari istriane

In ambito alle Giornate europee del patrimonio culturale, celebrazione promossa dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea, martedì 6 ottobre gli alunni delle classi VIIa e VIIb hanno partecipato al laboratorio La nostra regione tra mitologia e archeologia. Dopo alcuni cenni introduttivi sulla varietà del patrimonio culturale e l’importanza della sua tutela e valorizzazione (tema su cui gli alunni si sono dimostrati molto preparati), agli alunni è stato presentato, in sunto, il ricco mondo mitologico all’origine del sistema di credenze e superstizioni che caratterizzano la penisola istriana. Streghe, benandanti (krsniki) e altre creature sovrannaturali sono stati, infine, sapientemente usati dagli alunni in storie d’invenzione e disegni.

AVVISO

CAMPAGNA DI RACCOLTA – Anche quest’anno la nostra scuola collabora con la Croce Rossa di CapodistriaLa prima campagna di raccolta inizierà il 5 ottobre 2020 e durerà fino al 19 ottobre 2020La raccolta mira a raccogliere mezzi per i più bisognosi.

Si raccoglie il materiale per l’igiene personale (salviette, sapone, dentifricio, spazzolini da denti, carta igienica, creme, fazzoletti di carta, fazzoletti umidificati…) e il cibo con una lunga durata (farina, zucchero, sale, olio, aceto, pasta, riso, patate, marmellata, cereali, cibo in scatola).

Grazie della Vostra collaborazione

Giornata culturale a Lubiana in occasione della Giornata europea delle lingue

Anche quest’anno gli alunni della classe IX si sono recati a Lubiana, dove in occasione della Giornata europea delle lingue hanno partecipato a laboratori didattici organizzati presso l’istituto Goethe e l’istituto Francese. Gli insegnanti dell’istituto Goethe hanno preparato un ricco programma suddiviso in tre diversi laboratori: quello musicale, quello artistico e quello teatrale. Gli alunni hanno cantato, realizzato dei portapenne e si sono cimentati nella recitazione; un corso di tedesco full immersion, insomma, tutto all’insegna del divertimento. All’istituto François, invece, la simpatica insegnante Maša, ovvero, Mashá ha coinvolto i ragazzi in diversi giochi rompighiaccio in lingua francese. Anche qui il divertimento e l’allegria non sono mancati.

Comunicato

Ai sensi del decreto ministeriale nro. 6030-1/2020/69 recante misure provvisorie in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da SARS-CoV-2 si comunica che da lunedì 21 settembre 2020 entrano in vigore le nuove disposizioni sull’uso della mascherina.

L’uso delle mascherine o di altri mezzi che garantiscono un’adeguata barriera per naso e bocca è obbligatorio negli spostamenti e nella permanenza in tutti gli spazi pubblici chiusi. Per gli alunni delle classi I-VI l’uso della mascherina non è mandatorio. Per gli alunni delle cl. VII-IX l’uso della mascherina è obbligatorio in caso di impossibilità di ottemperanza alla regola del distanziamento sociale di 1,5 metri.

COMUNICAZIONE eASISTENT

Gentili genitori.

Si comunica che in data odierna il sistema eAsistent ha inviato un messaggio automatico (in lingua slovena) con la richiesta della conferma dati. Tale richiesta non è partita dalla scuola.