Ricostruzione della scuola, al via i preparativi

Lubiana, martedì 17 maggio 2016. I rappresentanti dei fondatori della nostra scuola e del Ginnasio Carli, presenti anche i presidi del liceo, della scuola elementare e del giardino d’infanzia Delfino blu, hanno avuto il primo incontro di lavoro  con i preposti agli investimenti del Ministero per l’istruzione sloveno. Sul tavolo le questioni relative alla regolamentazione della proprietà dello stabile in Piazza Vergerio (che dovrebbe ospitare le sezione dalla I alla V classe e la sezione prescolare della scuola materna), e lo scadenzario relativo ai “compiti” da svolgere da parte dei presenti nei prossimi mesi. La priorità dell’investimento andrà alla futura sede delle classi inferiori  per la quale si provvederà a preparare i progetti già nei prossimi mesi ; scelta l’impresa destinata alla messa in opera dei lavori, la ristrutturazione potrebbe a partire già all’inizio del 2017. Contemporaneamente, si avvieranno gli studi ed i progetti per la ristrutturazione del Collegio dei Nobili, per il quale sono previsti tempi più lunghi.

 

 

Quiz della Croce Rossa per gli alunni della IV classe

Giovedì, 12 maggio, si è svolto presso l’Osnovna šola / Scuola elementare Koper il tradizionale quiz sulla Croce Rossa, dedicato agli alunni della IV classe. L’evento annuale organizzato dal Comitato locale di Capodistria, oltre ad offrire un’occasione di divertimento da condividere con i coetanei, desidera porre l’attenzione sull’importanza dell’impegno a favore del prossimo. Hanno partecipato 417 alunni delle scuole elementari dei comuni di Capodistria e Ancarano. I ragazzi hanno dimostrato grande preparazione sulla storia ed il ruolo della Croce Rossa nella società moderna. A chiudere l’evento la canzone “Lepo je deliti / Condividere è bello”, cantata da Slavko Ivančič.

Alla ricerca dei colori perduti

Giovedì, 5 maggio si è tenuto il quiz letterario per le III classi, incentrato sul libro Alla ricerca dei colori perduti di Maria Strianese. Il libro in questione è un libro molto istruttivo  perché cerca di far capire ai bambini l’importanza della tutela dell’ambiente. Lungo il viaggio che i due piccoli protagonisti fanno insieme al gatto Armonico, un gatto magico, comprendono che lo spreco di acqua ed energia, come pure l’inquinamento atmosferico ed acustico danneggiano le piante, i fiumi, il mare e gli animali che ci vivono in esso, le spiagge,… praticamente tutto il mondo che ci circonda. Facendo un po’ di attenzione, tutti noi possiamo contribuire alla protezione del nostro ambiente ed a mantenere il mondo pulito. I bambini anche questa volta hanno partecipato al quiz con entusiasmo, fieri di dimostrare il loro impegno. Congratulazioni alla squadra vincente, i Coccodrilli coccoloni, ed a tutti i partecipanti.

Nell’ambito del quiz gli alunni hanno creato alcuni slogan per la tutela dell’ambiente che vi proponiamo di seguito e che soprattutto vi preghiamo di tenere in considerazione ogni giorno, così potremo vivere tutti in un ambiente più pulito e sano:

La Terra è la nostra madre, non distruggiamola…non sprechiamo, ma puliamo: proteggiamo l’ambiente e la nostra vita! (Coccodrilli coccoloni)

II mondo è la nostra casa, quindi non sporcatelo! (Tartarughe ballerine)

La  natura è sacra, non distruggiamola! (Pappagalli di  città)

Se vuoi essere sano non devi buttare i rifiuti in natura! (Conigli volanti)

L’ambiente è il nostro mondo, rispettiamolo! (Elefanti turchini)

 

Mini giochi sportivi Umago 2016

All’incontro sportivo per le classi inferiori delle scuole elementari di Istria, Fiume e Litorale sloveno, denominato MINI GIOCHI SPORTIVI, hanno aderito 16 alunni della nostra scuola. L’evento è stato organizzato dal Settore sportivo dell’Unione italiana in collaborazione con l’UPT e la Scuola Galileo Galilei, a Umago. Alla manifestazione sportiva, che si è svolta nella palestra del Centro sportivo Stella Maris, hanno aderito 14 scuole elementari per un totale di circa 230 alunni suddivisi in quattro categorie: bambine-bambini e ragazzini-ragazzine. Le squadre si sono sfidate in quattro discipline: corsa 40 metri, lancio del vortex, salto in lungo da fermo e calcio in porta. Il medagliere della nostra scuola:

primo posto per la corsa 40 m – VUK KRUNIĆ

primo posto per la corsa 40 m – LORENZO ORLANDINI

secondo posto per salto in lungo da fermo –  ŽIGA VEHOVEC

secondo posto per salto in lungo da fermo – VANEJA BOŽJEGLAV

A rappresentare i colori della nostra scuola sono stati: Tabea Grilj, Aurora Žigante, Martina Krevatin, Giada Morittu, Ilaria Derin, Vaneja Božjeglav, Giorgia Strissia, Michelle Licciardello, Vuk Krunić, , Žiga Vehovec, Timotej Stojadinović, Romeo Lando, Lorenzo Orlandini, Tristan Glavina, Lukas Lampe, Leonardo Ferran.

Arnes is …

Vi proponiamo questo video esplicativo, nel quale vengono presentati tutti i servizi più importanti offerti da Arnes, l’ente pubblico nazionale che si occupa dei servizi online per organizzazioni operanti nel campo dell’istruzione, della ricerca e della cultura. Arnes  consente inoltre la collaborazione e  il collegamento di tali organizzazioni con enti simili all’estero. Grazie alla professionalità ed alle continue opere di sviluppo, oggi l’Arnes offre ai suoi utenti (scuole, alunni, docenti,…) una vasta gamma di servizi e possibilità innovative ed a passo con i tempi.

Quiz letterario per la II classe

In occasione della Giornata mondiale del libro, lunedì, 25 aprile si è tenuto il quiz letterario per le II classi, dedicato al libro Un lecca-lecca per re Camillo di Silvia Roncaglia. I piccoli partecipanti hanno affrontato la sfida con la dovuta serietà, ma anche con la giusta dose di divertimento ed allegria. L’occasione ha permesso ai bambini di confrontarsi nel gioco di squadra, ma soprattutto ha fatto capire loro che il libro deve essere visto come un amico in grado di svagare e portare un po’ di fantasia nella quotidianità di tutti noi.

Il gruppo vincitore di quest’edizione è stato il gruppo dei Conigli volanti che sono stati premiati con un regalino. Anche questa volta va sottolineato che tutti i gruppi hanno totalizzati punteggi molto alti che sono la prova del loro impegno e della loro dedizione. Congratulazione a tutti i partecipanti!