Alla ricerca dei colori perduti

Martedì, 8 maggio, si è tenuto il quiz letterario per le classi III, dedicato al libro “Alla ricerca dei colori perduti” di Maria Strianese; un libro questo che oltre ad essere avvincente e soprattutto istruttivo perché cerca di trasmettere ai bambini l’importanza della protezione dell’ambiente e della natura che ci circonda. Grazie alle avventure dei protagonisti i lettori possono intuire gli sbagli comuni che spesso commettiamo tutti nella quotidianità e con il quali, nel nostro piccolo, provochiamo diverse forme di inquinamento.

In ambito alla giornata culturale, i bambini hanno visitato anche il Reparto per ragazzi della biblioteca centrale capodistriana, dove hanno potuto consolidare le loro conoscenze riguardanti il funzionamento e la missione delle biblioteche.

Laboratori sulle fortificazioni romane

Oggi si è  tenuta, presso la sede di Capodistria, la presentazione, a cura del ZVKDS in collaborazione con l’associazione Limes, del progetto Interreg SLO/HR CLAUSTRA + dedicato alla scoperta e valorizzazione delle opere fortificatorie romane in territorio sloveno (e croato), risalenti al Tardoantico. Dopo una presentazione a cura dell’archeologa e docente Katharina Zanier e di Massimo Medeot, presidente di Limes e nostro insegnate, con pubblico composto dagli alunni della VI e della VII A e B, si sono svolti i laboratori dedicati agli alunni della classe V coordinati dall’archeologa Teja Senica. E’ stato un momento didattico e formativo per approfondire tematiche  presenti nei programmi ministeriali, qui illustrate con metodologie e materiali all’avanguardia, da esperti professionisti del settore.

Premiazione ufficiale al Festival della Canzone europea dei bambini

Tra venerdì 27 e domenica 29 aprile,  Baselgà di Pine  (Trentino), ha ospitato la fase finale della 14/a edizione del Festival della Canzone europea dei bambini.
L’evento, realizzato dai bambini per i bambini, rappresenta la fase conclusiva del concorso ‘Un Testo per noi’, promosso dall’associazione Coro Piccole Colonne, che ha invitato le classi primarie di tutti i continenti a scrivere con il proprio insegnante il testo di una canzone.

Undici i vincitori, tra cui la nostra scuola con gli alunni della quinta classe in qualità di autori del testo “Papà pasticcione”, brano premiato anche con il riconoscimento speciale da parte della redazione de “Il Giornalino.”
Nel corso delle due serate, presentate da Lorenzo Branchetti, il Coro Piccole Colonne ha interpretato le canzoni realizzate sulla base dei testi vincitori con la partecipazione delle scolaresche finaliste. La nostra scuola è stata rappresentata da  Danijel Krajnik che ha dimostrato grande coraggio e spontaneità nella coreografia realizzata poco prima dello spettacolo finale.

Žogarija

Giovedì 26 aprile si è svolta la competizione internazionale ŽOGARIJA, alla quale hanno partecipato anche gli alunni della nostra scuola. Bravissimi a rappresentare la Pier Paolo Vergerio il Vecchio

Aprile: il mese del libro

Nel mese di aprile vengono celebrate la Giornata mondiale del libro per bambini e la Giornata mondiale del libro e dei diritti d’autore. Anche a scuola abbiamo voluto festeggiare queste due eventi importanti organizzando delle giornate culturali dedicate proprio al libro, alla lettura ed alle biblioteche nell’ambito delle quali si sono tenuti i tradizionali quiz letterari; le giornate sono state arricchite dalla visita del reparto per ragazzi e del reparto di italianistica della Biblioteca Srečko Vilhar di Capodistria. Anche questa volta i bambini hanno avuto la conferma che il libro insegna, diverte, intrattiene e unisce.

Complimenti alle squadre vincitrici dei quiz, come pure a tutti gli altri partecipanti!