La nostra biblioteca è aperta dal lunedì al venerdì dalle ore 7.00 alle 11.00 e dalle 11.30 alle 15.00

Biblioteca della Scuola elementare Pier Paolo Vergerio il Vecchio, Capodistria / Slovenia – Tel.: 00386 5 6143016; Fax: 00386 5 6143021

IL FONDO LIBRARIO

Il Regolamento sulla gestione del fondo librario definisce i  doveri e le responsabilità degli singoli organi scolastici (Preside, Consiglio dei genitori, Attivi professionali) e le scadenze legate alla procedura di attuazione del fondo in questione. Presso le scuole italiane alcune  procedure avvengono secondo modalità specifiche, dovute ai procedimenti aggiuntivi necessari alla traduzione dei manuali sloveni. I lavori di traduzione dei libri di testo e dei quaderni vengono gestiti dall’Istituto per l’educazione della RS e finanziati dal Ministero dell’istruzione della RS.

I libri di testo vengono prestati agli alunni gratuitamente, in quanto le spese di gestione del fondo librario sono a carico del Ministero dell’istruzione della RS. Ogni anno nel mese di giugno, gli alunni ricevono un modulo, tramite il quale confermano l’ordinazione dei manuali previsti per il prossimo anno scolastico. Gli alunni hanno il dovere di restituire i libri che hanno in prestito entro il 24 giugno. Qualora il libro risulti irritrovabile o molto danneggiato, gli alunni devono provvedere al rimborso.

I quaderni attivi sono invece a carico dei genitori. I quaderni attivi fornitici dall’Istituto per l’educazione della RS vengono  ordinati dalla scuola e pagati dai genitori tramite bolletta. I quaderni attivi disponibili presso le librerie slovene (nello specifico i q.a. di sloveno, inglese, spagnolo, tedesco ed altre eventuali lingue straniere) devono essere acquistati direttamente dai genitori. Entro il 10 giugno, il Consiglio dei genitori ha il dovere di valutare il somma complessiva dei quaderni attivi per ogni singola classe. L’elenco dei libri di testo e dei quaderni attivi scelti per l’anno scolastico successivo viene pubblicato sul sito della scuola entro il 15 giugno.

I genitori con reddito basso o in particolari situazioni sociali possono richiedere un contributo per l’acquisto dei quaderni attivi e dei requisiti scolastici presso il Centro di assistenza sociale di Capodistria, entro la fine di giugno.

Parte dei manuali e dei quaderni attivi in uso provengono dall’Italia; quest’ultimi ci vengono forniti  dall’Unione Italiana per il tramite dell’Università popolare di Trieste, grazie ai fondi stanziati dal Governo Italiano.

 

 

 

COBISS predstavlja organizacijski model povezovanja knjižnic v nacionalni knjižnični informacijski sistem z vzajemno katalogizacijo, vzajemno bibliografsko-kataložno bazo podatkov COBIB in lokalnimi bazami podatkov sodelujočih knjižnic, bazo podatkov o knjižnicah COLIB, normativno bazo podatkov CONOR ter s številnimi drugimi funkcijami.
La Biblioteca Srečko Vilhar di Capodistria è la biblioteca pubblica del comune di Capodistria nonché la biblioteca regionale del comprensorio carsico-costiero. Fondata nel 1808 è la più grande biblioteca dell'Istria slovena. La biblioteca è situata in Piazza Brolo 1 a Capodistria dove, oltre alla direzione, si trovano il Reparto adulti, il Reparto di storia patria, il Servizio per le attività regionali e il Reparto per l'acquisizione e l'elaborazione del materiale.
Più di 3.000 libri (in edizione integrale), 6.000 brani musicali, decine di audiolibri e una videoteca in costruzione
MediaLibraryOnLine è la prima rete italiana di biblioteche pubbliche per il prestito digitale. Ad oggi le biblioteche aderenti sono oltre 4.000 in 17 regioni italiane e 6 paesi stranieri.
International children’s Digital Library - The mission of the International Children's Digital Library Foundation (ICDL Foundation) is to support the world's children in becoming effective members of the global community - who exhibit tolerance and respect for diverse cultures, languages and ideas -- by making the best in children's literature available online free of charge.