Durante la realizzazione del progetto, con gli alunni di classe seconda della sede dislocata, abbiamo avuto modo di approfondire la conoscenza del dialetto istroveneto attraverso la tradizione culinaria.

Gli alunni hanno ricercato parole ed espressioni dialettali riguardanti la cucina e il cibo, creando un piccolo dizionario con espressioni in italiano, sloveno, dialetto istroveneto.

Nel loro percorso di ricerca, hanno confrontato e appreso una poesia riguardante il comportamento a tavola in dialetto.

Per concludere con dolcezza hanno preparato da un’antica ricetta, la pinza, un tipico dolce istriano.