Gli alunni delle classi inferiori hanno aderito con entusiasmo al progetto “biblioteca a distanza”. Ogni settimana del mese di novembre la bibliotecaria Chiarastella narrava un libro, tratto dai classici della letteratura per l’infanzia e i bambini disegnavano, facevano collage, raccontavano a loro volta. L’aula virtuale “biblioteca” è stata letteralmente e piacevolmente inondata di bellissimi elaborati, che con piacere pubblichiamo. Cliccate su questo link e ammirate la fantasia e l’amore per il racconto che hanno i nostri piccoli. Anche a distanza i libri ci fanno sentire più vicini; tanti sono gli alunni che stanno portando avanti anche l’attività del Buon lettore. Ci teniamo a dire che siamo molto orgogliose dei nostri piccoli lettori.
Chiarastella e Pamela